Inspiration Mohdboards

Jacopo Foggini, il maestro del metacrilato.

Nato tra i macchinari industriali del padre e le sculture in cera della madre, il designer torinese Jacopo Foggini sperimenta un design non convenzionale, in cui il metacrilato, materiale apparentemente rigido e poco accattivante, ne diventa il protagonista assoluto. Leggere trasparenze e intense sfumature di colore danno vita ad arredi funzionali dallo spirito retrò, capaci di definire, in modo preciso, lo stile creativo di Foggini che firma per Edra alcuni oggetti iconici, come la sedia Gina e Ella. La resina si modella per diventare arte.

      Gina  -EDRA
      EDRA
      Gina

      Unione di lucentezza e grazia, la seduta Gina incanta sempre per il suo carattere prezioso e ricercato. E’ inclusa nella collezione di sedie progettate da Jacopo Foggini per il brand Edra e, insieme a Ella, è probabilmente la rappresentazione più evidente della sapiente artigianalità del “maestro del metacrilato”. Ogni esemplare, unico e inevitabilmente differente, si basa su un intreccio laborioso di fili di policarbonato, lavorati quasi come se fosse un ricamo. Le sfumature cangianti dei diversi colori disponibili rendono la seduta moderna ed eccentrica, perfetta per arredare gli ambienti domestici.

      Alice  -EDRA
      EDRA
      Alice
      Sneeze  -Jacopo Foggini
      Jacopo Foggini
      Sneeze

      A prima vista sembra che la lampada a sospensione Sneeze sia realizzata totalmente in vetro. In realtà, è stata disegnata dal designer sfruttando la leggerezza e la totale trasparenza del policarbonato. Piccoli elementi curvilinei vengono, così, accostati tra loro per dar vita ad una forma sensuale e originale. Jacopo Foggini disegna lampade che sembrano trasformarsi in bellissime sculture luminose.

      Ines  -EDRA
      EDRA
      Ines
      Margherita -EDRA
      EDRA
      Margherita
      A'Mare  -EDRA
      EDRA
      A'Mare

      La sedia A’mare immaginata da Jacopo Foggini per Edra esalta la purezza del metacrilato, mostrando come il materiale possa essere tanto semplice nelle forme, lineari e pulite, quanto ipnotico nella sostanza, perfetto per esprimere un nuovo linguaggio compositivo. L’acqua si solidifica in oggetti preziosi che ne riflettono a pieno le trasparenze e il movimento fluido, cambiandone l’aspetto se illuminati dalla luce del sole e rivelando le imperfezioni della superficie, lasciata volutamente irregolare. Tante stecche in policarbonato si uniscono per creare un arredo cangiante, leggero e comodo, perfetto per impreziosire con eleganza gli spazi. La collezione completa di Foggini include anche una poltrona, una panca, un lettino e un tavolo.

      A'Mare -EDRA
      EDRA
      A'Mare